UNIONE DEI COMUNI Sei in: Home >  Servizi >  Governo del territorio >  Vincolo Idrogeologico >  Vincolo idrogeologico di natura urbanistico-edilizia

Vincolo idrogeologico di natura urbanistico-edilizia

Il vincolo idrogeologico, disciplinato dalla Legge Regionale 39/2000 e dal Regolamento Forestale DPGR 48/R/03, interessa, oltre a tutti i territori coperti da bosco, anche i terreni ricompresi nelle zone determinate ai sensi del R.D. 3267/1923. Tale vincolo tutela i territori maggiormente esposti a degradazione del suolo, perdita di stabilità e alterazione del regime delle acque anche per gli interventi a carattere urbanistico-edilizio, non connessi alla coltivazione e conduzione dei terreni agrari e forestali. Di fatto regola e controlla  "tutte le trasformazioni della destinazione d'uso dei terreni all'interno del territorio sottoposti a vincolo idrogeologico a seguito di opere di carattere urbanistico ed edilizio che comportino la edificazione, la realizzazione di opere infrastrutturali e comunque opere costruttive in genere e movimenti di terra."

Per informazioni
Dott. Geol. Laura Galmacci, Settore Tecnico - Ufficio Funzioni Associate, Telefono 0577.790610 - 0577.049292, email vincolo@valdimerse.si.it

Dimensione del testo Caratteri del testo:    Molto piccoli | Piccoli | Normali | Grandi | Molto grandi